Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Google Adsense: attenzione ai tentativi di phishing

Google Adsense: attenzione ai tentativi di phishing

google adsense login

Anche Google Adsense, il celebre servizio di pubblicità offerto dal colosso di Mountain View, è stato oggetto di un tentativo di phishing.

Parliamo di un attività messa in scena da dei pirati informatici che, con l’utilizzo di tecniche dell’Ingegneria Sociale, erano intenzionati a rubare le password di parecchi utenti.

Fortunatamente, grazie a Domainnamewire, sito specializzato nel controllo dei domini, è stato possibile rilevare efficacemente l’attività illegale ed evitare così il trafugamento di molti dati sensibili.

L’attacco era studiato per avvenire tramite una mail che, fingendosi un comunicato di Google Adsense, invitava l’utente ad accedere al proprio account tramite un link. Una volta aperto il collegamento, avveniva un reindirizzamento ad un sito ospitato su 110MB.com e non al dominio che siamo soliti utilizzare (https://www.google.com/adsense).

Il consiglio è quindi di fare sempre molta attenzione ai link contenuti nelle mail. La scelta migliore è collegarsi ai vari servizi tramite la barra degli indirizzi o attraverso il motore di ricerca, evitando i vari tipi di collegamento offerti da siti o mail.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.