Flow, l’instant messaging made in Microsoft

Secondo alcuni leak provenienti da una fonte attendibile su Twitter, sembra che Microsoft stia per rilasciare un’app per l’instant messaging: Flow, che a detta della stessa fonte, avrà la peculiarità di convertire messaggi di posta elettronica in messaggi istantanei, appunto attraverso l’app dedicata.

Il servizio, che dovrebbe funzionare in sinergia con il pacchetto Office, a detta del materiale informativo intercettato, sarà in grado di offrire “conversazioni veloci e istantanee, senza far uso di firme e parole di commiato” e di saper comunque distinguere messaggi di posta da messaggi di conversazione istantanea.

Basti ricordare come Microsoft ha voluto attraverso Skype Qik cercare di addentrarsi già in questa palude ormai satura di animaletti: il servizio offre la possibilità di inviare in modo istantaneo un videomessaggio di massimo 42 secondi circa ed è indicato a chi piace comunicare in modo diretto. Nonostante Whatsapp e lo stesso Facebook Messenger abbiano comunque mantenuto il loro “trono”, Microsoft vorrebbe piazzare un altro probabile “campione”. Restiamo in attesa, magari con l’uscita di Windows 10, se ci saranno ulteriori evoluzioni riguardo questo prodotto.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

Apple conferma l’evento: tablet iSlate in arrivo?

Dopo varie indiscrezioni, arriva finalmente la conferma da parte di Apple. L'azienda di Cupertino ha ufficializzato l'evento che si terrà il 27 gennaio 2010 allo Yerba Buena Center of Arts di San Francisco.La notizia giunge da alcuni giornalisti che hanno ricevuto un invito dall'azienda con la seguente frase: "Come see our latest creation" tradotto "Venite a vedere la nostra ultima creazione".