EA al lavoro per lo sviluppo del primo gioco che supporterà il Project Natal

Ross Danielson di Electronics Arts ha inserito nel suo profilo di LinkedIn delle informazioni che riguardano i lavori di sviluppo dell’attesissimo Project Natal. EA è al lovoro per lo sviluppo, in segreto, del primo gioco che sfrutterà questa tecnologia. Belle notizie, soprattutto per gli amanti dei videogiochi.

project natal xbox 360

Ross Danielson di Electronics Arts ha inserito nel suo profilo di LinkedIn delle informazioni che riguardano i lavori di sviluppo dell’attesissimo Project Natal.

EA è al lovoro per lo sviluppo, in segreto, del primo gioco che sfrutterà questa tecnologia.

Ecco le informazioni che sono contenute nel profilo personale di Ross Danielson:

Software Engineer Intern Electronic Arts
(Public Company; ERTS; Computer Games industry)

May 2009 — August 2009

Research and development for unannounced Microsoft Natal product.

Bella notizia, soprattutto per gli amanti dei videogiochi.

0 Shares:
Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.
Dante's Inferno
Leggi

Dante’s Inferno disponibile anche in Italia per Xbox 360 e PS3

A ben 700 anni dalla sua creazione arriva il videogioco Dante's Inferno in cui il sommo poeta invece di osservare ciò che avviene e comporre versi, si trasforma in un guerriero pronto a combattere con i guardiani dei 9 cerchi per salvare la sua amata Beatrice che ha stretto un patto con Lucifero.