Domande e risposte su Facebook, Twitter e YouTube

risposte sociali

risposte sociali

Da qualche giorno è online il sito rispostesociali. Si tratta di una community aperta a tutti che permette di proporre domande relative a qualunque social network, Facebook su tutti ovviamente, e di ricevere risposte dagli altri utenti, tutto gratuitamente.

Il bello di questo servizio è che chiunque abbia un dubbio o una domanda a cui le guide dei socialnetwork non sanno rispondere, può proporlo alla community. Successivamente è anche possibile selezionare quella che è stata la risposta migliore tra quelle che gli utenti hanno proposto.

Ogni utente può far sapere il suo apprezzamento per le risposte date grazie ad un sistema di votazione simile al famoso “mi piace” di Facebook e questo garantisce anche un feedback a chi si preoccupa di rispondere ad una domanda.

Rispostesociali sfrutta le potenzialità di Facebook, grazie infatti al servizio Facebook Connect si può effettuare il login tramite il proprio account Facebook, senza bisogno di lasciare un indirizzo email.

Vi consiglio di dare un’occhiata se avete ancora dubbi o quesiti a cui non avete ancora trovato risposta, la community è già molto affollata, è probabile quindi che già qualche utente si sia imbattuto nel vostro stesso problema ed abbia già proposto una domanda a riguardo… e se non fosse così, potete sempre farlo voi.

Per segnalare un nuovo servizio, applicazione o programma gratuito da te sviluppato visita la nuova sezione Sviluppatori de il sito blu.

0 Shares:
1 commento
  1. salve,
    perchè mi viene proposta tra le amicizie “che potrei conoscere”una persona che a me non interessa conoscere?
    dipende dal fatto che questa persona visiti la mia pagina facebook/profilo spesso?
    Io non visito la sua
    glazie
    Tania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

Arriva FoxTv in alta definizione su YouTube

YouTube sta subendo una rapida evoluzione. Da semplice portale per ospitare i video degli utenti punta a diventare un distributore di contenuti televisivi.Questo è quanto emerge dalle ultime mosse del famosissimo sito di proprietà Google. Dopo l'annuncio di aver stretto un accordo con Channel 4, celebre canale televisivo britannico, arrivano altre novità.YouTube ha stretto un altro accordo con Fox Channels Italy e offre la visione de Il Mostro di Firenze, oltre ad altri programmi televisivi di proprietà dell'emittente.