Disinstallare e rimuovere Google, Yahoo, MSN, Ask, AVG Security, MySpace, eBay e Vuze Toolbar


toolbar uninstaller

Quando installiamo dei programmi sul PC capita spesso che sono accompagnati dall’installazione di una toolbar sponsorizzata quale Google, Yahoo, Ask, MSN, AVG Security, MySpace, eBay e Vuze.

Molte volte non ce ne accorgiamo e continuiamo l’installazione senza spuntare l’opzione che determina l’installazione della toolbar sponsorizzata.

Questo comporta la presenza di toolbar indesiderate all’interno del nostro browser, una cosa molto fastidiosa se non desiderata.

Il problema sta nel fatto che, la maggior parte delle volte, queste barre sono difficilmente rimovibili e bisogna ricorrere a programmi esterni per poterle eliminare.

Toolbar uninstaller è un software sviluppato appositamente per questo. Consente di disinstallare facilmente una miriade di toolbar, anche quelle più famose.

Il programma è del tutto gratuito ed è davvero utilissimo. Bastano pochi e semplici passaggi per riportare il browser allo stato iniziale, senza la presenza di fastidiose ed inutili barre aggiuntive.

0 Shares:
3 commenti
    1. Grazie per la segnalazione, ora provvederemo a provare nuovamente il programma per vedere se contiene eventuali software dannosi. Sicuro che non si tratti solo di annunci pubblicitari che vengono rilevati come virus?

    2. Ho appena effettuato il controllo del file con più antivirus e a quanto pare alcuni di essi lo segnalano come malware. Sembra che si tratti comunque di una cosa da poco, dato che la maggior parte dei più noti antivirus utilizzati ha dato via libera. Ti linko il risultato della scansione incrociata che ho eseguito con un noto servizio online:

      http://www.virustotal.com/file-scan/report.html?i

      Non posso certo confermare la bontà dell'installer, ma il mio stesso antivirus non mi ha segnalato anomalie, valuta tu stesso il da farsi. Se qualcun altro riscontra lo stesso problema, ci contatti al più presto e magari verifichi se l'antivirus in possesso è uno di quelli presenti nel link che ho fornito.

Rispondi a Gerardo Considerato Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti