Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Convertire video MKV in AVI, DIVX e XVID

Convertire video MKV in AVI, DIVX e XVID

free video converter

Il formato MKV (Matroska) sta avendo grande diffusione in rete perchè è molto moderno, flessibile, estensibile e multipiattaforma. Si tratta di un contenitore multimediale capace di supportare diversi formati video o audio.

La sua grande diffusione è data dalla possibilità di racchiudere al suo interno oltre alla traccia video, diverse tracce audio nei formati più conosciuti quali MP3, WMA, RealAudio, Vorbis, AC3, DTS e FLAC.

Il formato non è supportato da tutti i lettori multimediali per questo può essere necessario utilizzare un convertitore per convertire video MKV in AVI.

Uno dei migliori programmi gratuiti per questo tipo di operazione è Free Video Converter di Koyote Software. Il convertitore è molto potente e permette di scegliere diverse impostazioni per la conversione dei video.

Per convertire un video MKV in AVI basta importarlo nel programma (è sufficiente un semplice drag and drop), scegliere le impostazioni di conversione, ovvero Codec, dimensione, FS, aspetto, bitrate, formato di uscita e destinazione del file e quindi iniziare la conversione premendo l’apposito bottone.

Il programma procederà automaticamente e al termine salverà il file convertito nel formato e nella destinazione scelta.

La caratteristica del programma è la possibilità di scegliere quale traccia audio e video esportare dal video MKV. In questo modo se abbiamo un video con audio in italiano e inglese, potremo scegliere senza alcun problema quale vogliamo che sia presente nel video convertito.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.