Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Condividere screenshot e immagini online con un copia-incolla

Condividere screenshot e immagini online con un copia-incolla

Di solito quando vogliamo condividere uno screenshot la prassi comune è quella di creare un’istantanea del desktop tramite il tasto Stamp della tastiera, aprire un editor di immagini, salvarla in un file, fare l’upload di tale file su un servizio di hosting e poi inviare il link associato ad esso alle persone con cui vogliamo condividerlo: di certo non il massimo dell’immediatezza, non trovate? Ebbene, d’ora in poi potrete saltare direttamente dal primo all’ultimo passaggio della sequenza di azioni che vi ho appena citato: grazie a Snaggy la condivisione di screenshot (e non solo) avviene con lo stesso tempo di un copia-incolla.

Snaggy è un servizio online tanto semplice quanto efficace. Per condividere uno screenshot, infatti, tutto ciò che dovrete fare è crearne un’istantanea premendo il tasto Stamp, andare nella homepage del servizio e compiere un banale “incolla” con la classica combinazione di tasti Ctrl+V: dopo pochi secondi di attesa, lo screenshot comparirà a schermo con tanto di link per condividerlo rapidamente. Se lo vorrete, potete prima modificare lo screenshot grazie all’editor integrato, salvare le modifiche apportate e condividerlo con i vostri amici attraverso il nuovo link aggiornato. Come suggeritovi nella sua homepage, in realtà Snaggy vi consente di condividere non solo gli screenshot bensì qualunque immagine sia attualmente presente della clipboard del sistema: ciò vuol dire che potete condividere qualsiasi immagine possa essere copiata negli appunti attraverso un’azione di “copia” (file sul computer, immagini sul web, porzioni di immagine da un programma di editing).

Il caricamento delle immagini è abbastanza veloce, ma naturalmente la velocità dipenderà anche dalla vostra connessione. Snaggy rimane comunque un servizio valido, pratico e soprattutto comodo, inoltre non è necessaria alcuna registrazione per poterlo utilizzare.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.