Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Condividere contenuti multimediali tramite DLNA o 3G su smartphone Android con Skifta

Condividere contenuti multimediali tramite DLNA o 3G su smartphone Android con Skifta

skifta

Conoscete la tecnologia DLNA? Si tratta di una funzionalità che sfrutta le connessioni Wi-Fi e grazie alla quale è possibile condividere rapidamente contenuti multimediali tra dispositivi. Nonostante oggi sia presente su TV, console, impianti Hi-Fi, notebook e altro, essa trova larga diffusione soprattutto sugli smartphone ma non sempre viene implementata sui terminali dalle case produttrici. Ebbene, se il vostro smartphone appartiene a questa “sfortunata” categoria di terminali ed è un Android, può venirvi in soccorso una semplice applicazione: Skifta.

La prima cosa da fare è scaricare l’applicazione dall’Android Market e installarla sul vostro dispositivo. A questo punto, dopo aver controllato eventuali aggiornamenti disponibili, si entra nel menù principale dell’applicazione costituito da tre sezioni. La prima vi permette di scegliere la sorgente multimediale da cui prelevare i file, la seconda invece consente di selezionare il dispositivo su cui riprodurli, infine tramite la terza è possibile sfogliare i file multimediali della sorgente prescelta e visualizzarli/sceglierli. L’applicazione supporta persino la condivisione di contenuti presenti sul web nella forma di alcuni “canali” dedicati (ad esempio Facebook Photos o Flickr), inoltre grazie ad un software da scaricare ed installare sul proprio computer si potranno condividere contenuti con esso (è richiesta la creazione di un account Skifta gratuito). Nelle ultime release è stata poi introdotta la possibilità di utilizzare una connessione 3G anziché Wi-Fi, cosa che rende possibile la condivisione praticamente in ogni momento.

Skifta è attualmente disponibile per dispositivi Android 2.2 o superiori, ed è scaricabile gratuitamente. Per qualsiasi altra informazione, vi rimando al sito ufficiale.

http://www.youtube.com/watch?v=ezP6Ee9HoRo

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.