Apple rilascia il nuovo browser Safari 4

Safari 4

Safari 4

Dopo Mozilla, Microsoft, Google e Opera è giunto il momento di Apple che presenta il nuovo browser Safari 4.

Le novità sono tante e presentano un browser molto valido, ulteriormente migliorato con l’aggiunta di nuove funzioni.

La principale innovazione riguarda JavaScript Nitro, una particolare tecnologia che migliora i tempi di caricamento degli script: 8 volte più veloce di Internet Explorer e 4 volte più veloce di Firefox 3.

Anche il caricamento delle pagine ha subito ulteriori miglioramenti facendo diventare Safari 4 ben 3 volte superiore ai suoi principali concorrenti.

Altra grande novità vede l’introduzione di nuove funzioni quali: TopSitesCover FlowFull History Search.

  • TopSites, mostra in una finestra, l’anteprima dei siti più visitati.
  • Cover Flow, permette di accedere facilmente alla cronologia e ai preferiti.
  • Full History Search, grazie ai titoli, facilita la ricerca degli indirizzi e dei testi delle pagine visitate recentemente.

Il browser, basato su WebKit, supporta pienamente HTML 5, permettendo così la visualizzazione di pagine con grafica particolarmente ricca, piena di fonts e files multimediali.

E’ stata anche introdotta la funzione per il completamento automatico degli indirizzi web o delle ricerche recenti.

Vanno infine spese ulteriori righe per elogiare la grafica del nuovo Safari: la colorazione in azzurro, rende infatti molto più piacevole la navigazione.

Apple ha fatto veramente un ottimo lavoro, rilasciando un prodotto senza deludere alcuna aspettativa!

0 Shares:
2 commenti
  1. @Marco: Concordo pienamente con te. Le funzionalità sono veramente tante e facilmente accessibili. Per quanto riguarda la velocità, i numeri sono stati presi da dei test effettuati e poi diffusi in rete. Numeri a parte, Safari 4 è certamente molto più veloce del suo predecessore.

  2. Ottimo browser, l’unico capace di superare pienamente L’acid 3 test. Non vedo in realtà grandi differenze di velocità di caricamento delle pagine rispetto ai browsers più usati ma ha tante utili funzionalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti

Windows Copenhagen primo sistema a 128 bit

Mentre ancora parecchi di noi si godono Windows Seven per la sua velocità e facilità d'uso, Microsoft ha già messo in cantiere quello che sarà il sostituto di Seven ossia Windows 8. Il nome in codice del concept se ci lasciate passare il termine è appunto Copenhagen.Secondo un' indiscrezione di Robert Morgan, ricercatore Microsoft, il lancio di questo nuovo OS non avverrà prima del 2012.