Acer e il clear-fi per la condivisione semplificata di foto, musica, libri

acer clear-fi

acer clear-fi

Pensate ad un sistema che permetta di raccogliere musica, film, libri, giochi, una console casalinga che basi il suo funzionamento sull’offrire la massima condivisione delle informazioni contenute. E’ questa l’idea alla base del clear-fi di Acer.

Questo nuovo standard lanciato sul mercato da Acer, su tutti i suoi prodotti, prevede appunto l’utilizzo di un’unica interfaccia comune, parliamo di proiettori, e-reader, smartphone, telecamere, fotocamere computer. Insomma, tutto quello che di Acer sta in casa funzionerà con questo standard. Il nome non è casuale, è stato scelto clear proprio per indicare qualcosa di chiaro, facile e sempre uguale.

Questa rete domestica che si viene a creare permetterà la piena condivisione di foto, musica, libri, tutto sarà salvato in un unico server e tutti i vari dispositivi saranno visti come delle periferiche wi-fi appartenenti al network privato. L’idea nasce in un momento in cui il concetto di condivisione è alla base della rete globale e riportare ciò anche nelle mura domestiche, fra i componenti della stessa famiglia, è un passo avanti verso la tecnologia sempre più a portata di tutti.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

I film in 3D sulle TV di casa con la tecnologia Blu-Ray 3D

Lo scorso anno i film in 3D hanno riscosso un grande successo e molti sono stati anche campioni d'incasso. Dopo aver spopolato nei cinema, è l'ora di vederli sulle televisioni di casa.La Blu-Ray Disc Association ha stabilito le nuove specifiche per lo standard Blu-Ray 3D. Da oggi sarà possibile visualizzare i film in 3 dimensioni direttamente sul nostro televisore, a patto di possedere TV e Player compatibili con la nuova tecnologia e un paio di occhialini.
Leggi

HTC HD2 upgrade gratuito a Windows Mobile 7

MSMobiles parla dell'HTC HD2 svelando delle interessanti indiscrezioni. A quanto pare lo smartphone potrà essere aggiornato gratuitamente al sistema operativo Windows Mobile 7, una volta che questo verrà messo sul mercato.Le voci sono sensate siccome HTC HD2 è attualmente l'unico telefono che ha i requisiti hardware per far girare il nuovo Windows Mobile 7 in uscita nel 2010.