Windows 7: sconti per studenti universitari

Sembra che Microsoft abbia deciso di offrire ai propri giovani clienti un’offerta decisamente conveniente sull’acquisto del suo nuovo sistema operativo. Difatti, gia da un pò di tempo, si è venuto a sapere che verrà offerta, agli studenti universitari, la possibilità di acquistare il nuovo Windows Seven a soli 30 dollari. Un’offerta decisamente conveniente se si pensa che il prezzo originale è di gran lunga superiore…

uniwindows

Sembra che Microsoft abbia deciso di offrire ai propri giovani clienti un’offerta decisamente conveniente sull’acquisto del suo nuovo sistema operativo.

Difatti, gia da un pò di tempo, si è venuto a sapere che verrà offerta, agli studenti universitari, la possibilità di acquistare il nuovo Windows Seven a soli 30 dollari. Un’offerta decisamente conveniente se si pensa che il prezzo originale è di gran lunga superiore.

L’intento specifico della casa sembra quello di far provare il nuovo sistema operativo a qualunque studente desideri provarlo: che sia benevolenza o un metodo di strategia commerciale?

Personalmente, pensando al prossimo Windows 8 in fase di sviluppo, mi viene da associarmi alla seconda opzione.

L’intento potrebbe essere benissimo quello di propagandare Windows 7 contando anche sulla possibilità di future vendite dell’8.

Un’ottima strategia dunque se si pensa al futuro dell’azienda.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Novità da Windows Live Messenger e Hotmail

I servizi di Windows Live hanno subito vari aggiornamenti diventando ancora più sicuri ed efficienti. Il nuovo Hotmail offre parecchie nuove funzionalità con maggiore spazio, sicurezza e protezione da malintenzionati.Hotmail ha subito un importante aggiornamento contro la posta indesiderata. I messaggi sono ora controllati più rigidamente e la posta indesiderata viene messa da parte. Questo permette di risparmiare molto tempo e soprattutto evitare i messaggi di malintenzionati.
Leggi

DSi XL: Nintendo cambia taglia

La nuova console di casa Nintendo, da come fa intuire il nome, godrà di un volume molto maggiore rispetto alle altre versioni già presenti sul mercato.Nintendo Dsi XL proporrà due schermi da 4.2 pollici (le vecchie console presentavano invece un display da 3.25 pollici) e sarà molto più voluminosa ma al contempo non verranno modificate le risoluzioni dei giochi che quindi resteranno uguali a quelli tradizionali.Le maggiori dimensioni dello schermo sono state pensate per chi ha problemi di vista, o per chi deve consultare pagine web o posta elettronica.