Twitter in Spagnolo, Francese, Tedesco e Italiano

Twitter è pronto ad introdurre 4 nuove traduzioni: Spagnolo, Francese, Tedesco e Italiano. I lavori di traduzione si terranno a San Francisco nel periodo autunnale e dovrebbero far decollare questa piattaforma anche in Europa. I motivi di questa scelta non sono stati resi noti ma ecco alcune considerazioni…

twitter

Bella notizia per tutti gli amanti di Twitter. Sembra proprio che il team di sviluppo si sia deciso a tradurre la piattaforma in altre 4 lingue: Spagnolo, Francese, Tedesco e Italiano.

La novità però non mi stupisce più di tanto. Era una notizia che prima o poi doveva pure arrivare, considerando la popolarità del servizio.

Ciò che invece balza subito all’occhio è la presenza della traduzione nella lingua italiana.

Come sappiamo, siamo sempre gli ultimi a beneficiare di traduzioni ufficiali per quanto riguarda certi tipi di servizi.

Riflettendo però, una ragione ci sarebbe: in Italia Twitter non è ancora decollato, a differenza di Facebook, e per questo, gli sviluppatori hanno deciso di semplificarci un pochino la vita introducendo la traduzione in Italiano.

Così, almeno in teoria, la piattaforma cinguettante dovrebbe ottenere maggiore visibilità anche nel nostro paese. Sono, però, solo considerazioni e non teorie date per certo.

Fatto sta che i lavori di traduzione si terranno a San Francisco nel periodo autunnale. Chissà se, dopo l’integrazione delle 4 nuove traduzioni, cambierà qualcosa… sono davvero curioso.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

Rilasciata la versione finale di Opera 10

Come promesso dagli sviluppatori nordici, il 1 Settembre 2009 è stata rilasciata l'attesissima versione finale di Opera 10.Le novità rispetto alla beta 3, rilasciata in precedenza, sono apprezzabili e migliorano ulteriormente il browser.Opera 10 supporta pienamente HTML 5 e tutte le nuove tecnologie web...
Leggi

In Spagna la prima via dedicata al software libero

La "via dell'Open Source" o del software libero, che dir si voglia, è stata inaugurata in Spagna e chiamata Carrer del Programari Lliure. La via è stata inaugurata a Berga, in Spagna appunto. L'inaugurazione della strada ha, inoltre, visto come partecipante di speciale importanza Richard Stallman: presidente della Free Software Foundation. L'evento è stato considerato come un punto cruciale per l'evoluzione e lo sviluppo del software libero