Trasformare una cartella in un disco virtuale

Cmd

Spesso e volentieri i nostri computer sono pieni zeppi di cartelle contenenti una quantità impressionante di files e più che cartelle ci viene da scambiarle per dei veri e propri hard disk.

Pochi sanno che grazie alla funzione Subst disponibile in Windows Vista, è possibile trasformare una cartella in un vero e proprio HD virtuale, visualizzabile perfino in Esplora Risorse.

Il procedimento per trasformare una cartella in un Hard Disk virtuale è molto semplice. 

Ci basta infatti cliccare su Start e digitare il comando “cmd” nella barra di ricerca seguito dal tasto Invio.

Cmd

Avremo così aperto il prompt dei comandi di Windows. Per creare il nostro disco virtuale ci basterà scrivere il comando subst K:[Percorso Cartella] e premere Invio per confermare l’operazione. K indica la lettera della nostra nuova unità virtuale mentre [Percorso Cartella] il precorso della cartella da trasformare in Hard Disk virtuale.

Subst

Ora ci basterà entrare in Esplora risorse per veder visualizzato il nuovo Hard Disk virtuale. Ovviamente trattandosi di una cartella del percorso C:\ avrà le stesse caratteristiche di tale unità per quanto riguarda lo spazio disponibile.

Disco Virtuale

Questo Hard Disk si conserva fino allo spegnimento del Pc. Una volta spento e riacceso il nostro Personal Computer, l’HD virtuale non sarà più presente.

Se invece di riavviare il Pc avessimo bisogno di eliminare questa unità molto più velocemente, ci basterà andare nuovamente nel prompt dei comandi e digitare la stringa subst K:/D.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti