Sony, primo prototipo di display Oled arrotolabile

Display-Oled-arrotolabile-Sony

Display-Oled-arrotolabile-Sony

Sony nel corso di una conferenza a Seattle ha mostrato un display OLED da 4,1 pollici avvolto con un dispositivo mentre riproduceva filmati in alta definizione. Il display in questione ha il contrasto 1000:1 e 16,7 milioni di colori con la risoluzione di 432×240.

Il prototipo ha funzionato sia arrotolato sia piegato senza mostrare disturbi sull’immagine. Invece le linee verticali che si vedono sono le prime imprecisioni dovute allo stadio di prototipo. Il display è stato creato con un particolare materiale chiamato peri-xanthenoxanthene e funziona tramite una serie di transistor organici di nuova tecnologia, eliminando così spessori, componenti e offrendo qualità e flessibilità.

Sony non è l’unica azienda che si sta muovendo in questo campo, infatti anche Samsung, HP e LG stanno proseguendo lavori gia iniziati da tempo.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.