Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

SmartGit/Hg: client desktop Git e Mercurial compatibile con Windows, Mac e Linux

SmartGit/Hg: client desktop Git e Mercurial compatibile con Windows, Mac e Linux

smartgithg-1

Questo articolo è dedicato ai nostri utenti sviluppatori, che sanno bene quanto sia importante usare la tecnica del “version control” o “source control” per il loro lavoro. Molto spesso per utilizzare tali strumenti di programmazione occorre utilizzare istruzioni rigorosamente a linea di comando, tuttavia non mancano software che ci facilitano la vita in tal senso. Vorrei presentarvi proprio uno di questi software, compatibile con due tra i maggiori strumenti di controllo del codice: Git e Mercurial.

Premetto che (bazzicando in questo settore da poco) rimarrò piuttosto “superficiale” in quanto a definizioni e tecnicismi vari. Il programma in questione si chiama SmartGit/Hg ed è ormai giunto alla versione 4, forte del successo ottenuto negli ultimi anni. Esso vi mette a disposizione tutti i vantaggi del controllo del codice in una interfaccia utente semplice e funzionale, in cui tutti i comandi principali sono ben visibili nella barra in alto (push, pull, commit, discard e quant’altro). È possibile usare il client sia per controllare il codice in locale sia per sincronizzare il codice con repository remote: in tal caso dovrete prima inserire le eventuali credenziali d’accesso per il servizio di hosting che utilizzate, dopodiché potrete interagire con i vostri repo.

smartgithg-2

SmartGit/Hg permette di vedere i cambiamenti al codice dei file direttamente all’interno del programma (è presente un’area apposita), inoltre integra un visualizzatore di log per tenere sempre sotto controllo ogni ramificazione (o branch) legata al vostro progetto. Il tool possiede anche altre funzioni, chi di voi è interessato potrà trovarle facilmente sul sito ufficiale.

smartgithg-3

La semplicità non è l’unico punto a favore di SmartGit/Hg. Il programma, infatti, offre una compatibilità pressoché totale supportando sistemi Windows, Mac OS e Linux, inoltre può essere scaricato e utilizzato gratuitamente a patto di sacrificare ogni eventuale supporto tecnico e di limitarsi a un uso personale e non commerciale (caso, quest’ultimo, in cui dovrete acquistare una licenza). Trovo che sia uno strumento davvero utile per gli sviluppatori, vi consiglio di dargli una occhiata.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.