Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Simple Port Forwarding: programma per aprire le porte del router in tutta semplicità

Simple Port Forwarding: programma per aprire le porte del router in tutta semplicità

Simple Port Forwarding

I lettori più esperti tra voi sapranno molto bene cosa sono le porte di un router, nonché l’importanza che esse ricoprono per una buona trasmissione di dati in entrata e in uscita da una rete. Molto grossolanamente, potremmo dire che le porte di un router costituiscono delle “vie d’accesso”, attraverso ognuna delle quali passano in entrata o in uscita determinati dati.

Per gestire al meglio la trasmissione dei dati, i programmi usano in genere diverse porte. Talvolta, tuttavia, i router “bloccano” tali vie d’accesso per motivi di sicurezza, impedendo di usufruirne pienamente ai programmi che le utilizzano. Occorre, quindi, “aprire” le porte del router affinché il “passaggio” dei dati avvenga liberamente – i puristi del PC mi lascino passare il paragone. Aprire le porte di un router può rivelarsi una procedura piuttosto ostica per l’utente medio, e richiede un minimo di conoscenze tecniche. Per tal motivo, sono nati dei software in grado di facilitare la vita degli utenti automatizzando questo procedimento. Uno di questi programmi è Simple Port Forwarding.

L’applicazione risulta molto semplice da usare. Prima di tutto, bisogna scegliere il proprio modello di router tra quelli presenti nell’apposito menù: il database risulta davvero vasto (copre più di 700 modelli), ed è presente una funzione di ricerca automatica che sceglierà per voi il router che state utilizzando tra quelli in lista. Il mio consiglio, comunque, è di scegliere manualmente il router, a causa di un non perfetto riconoscimento del modello in uso. Nei form presenti occorre specificare “IP”, “username” e “password” relativi al proprio router. Per aprire una nuova porta basta cliccare sul tasto “+”,  e nel nuovo form che si aprirà è presente una lista di programmi e giochi da poter scegliere: per essi è già salvata una configurazione di porte da aprire. In alternativa, cliccando su “Custom” definiremo manualmente la porta da aprire. Una volta completato il processo, la porta interessata viene mostrata nella pagina principale, e cliccando su “Update router” verranno automaticamente applicate le modifiche volute, con la conseguente apertura delle porte: il programma si occuperà, in base al modello di router scelto e alle sue impostazioni, di apportare le dovute modifiche alle impostazioni del router senza bisogno di alcun intervento da parte dell’utente. Le funzionalità disponibili sono molteplici, lascio a voi scoprirle.

Simple Port Forwarding è disponibile per sistemi operativi Windows 98/ME/2000/XP/2003/Vista/Server 2008/7, e potete scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale nella versione base (sia come installer sia nella versione Portable). Per poter utilizzare tutte le funzionalità del software (ad esempio, il database di programmi e giochi già preimpostati), dovrete acquistare una licenza per la versione Pro del programma. Ad ogni modo, trovo che sia un software davvero utile, tanto per i neofiti del PC quanto per i più esperti: sicuramente semplifica molte delle tediose operazioni che occorrono di solito per aprire le porte, e la cosa non è affatto da trascurare.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.