Rilasciata la versione finale di Opera 10

Come promesso dagli sviluppatori nordici, il 1 Settembre 2009 è stata rilasciata l’attesissima versione finale di Opera 10. Le novità rispetto alla beta 3, rilasciata in precedenza, sono apprezzabili e migliorano ulteriormente il browser. Opera 10 supporta pienamente HTML 5 e tutte le nuove tecnologie web…

opera 10

Come promesso dagli sviluppatori nordici, il 1 Settembre 2009 è stata rilasciata l’attesissima versione finale di Opera 10.

Le novità rispetto alla beta 3, rilasciata in precedenza, sono apprezzabili e migliorano ulteriormente il browser.

Opera 10 supporta pienamente HTML 5 e tutte le nuove tecnologie web.

La velocità subisce un’ulteriore ottimizzazione, rimanendo uno dei punti di forza di questo prodotto.

La grafica, parte affascinante di Opera, viene ancora una volta rivoluzionata.

E’ stata infatti aggiunta un barra delle schede che offre la possibilità di visualizzare le anteprime delle pagine web e può essere spostata a piacimento dagli utenti.

opera 10 anteprima pagine

E’ inutile dire che, oltre alle varie novità, rimangono tutti i principali pregi della versione precedente.

Sembra proprio che, a differenza di Microsoft e il suo Internet Explorer 8, Opera non abbia intenzione di deludere i propri utenti e presenta, di volta in volta, un prodotto sempre più competitivo.

Il download di Opera 10 è disponibile sul sito ufficiale.

0 Shares:
2 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.