Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Ottimizzare e velocizzare Windows 7

Ottimizzare e velocizzare Windows 7

mz 7 optimizer

Windows 7 è uno dei migliori sistemi operativi in circolazione e bisogna riconoscere che questa volta Microsoft ha fatto un ottimo lavoro, rifacendosi dopo il passo falso compiuto con il rilascio di Windows Vista. Tuttavia, pure i migliori OS rischiano di subire rallentamenti e blocchi se non ottimizzati.

E’ quindi necessario prendersi cura del proprio sistema operativo con l’utilizzo di programmi per l’ottimizzazione. MZ 7 Optimizer è uno dei migliori software gratuiti per migliorare le prestazioni di Windows 7 e averlo in ottimo stato.

Il programma è un buon tool di ottimizzazione che si occupa di pulire il sistema da tutti i dati inutili che ne appesantiscono la memoria e ne compromettono le prestazioni. Grazie ad una serie di funzioni è possibile eliminare i file inutili scaricati da internet, rimuovere le voci corrotte nel registro di sistema e migliorare in generale le prestazioni del sistema.

MZ 7 Optimizer consente di ottimizzare anche l’avvio di Windows 7 modificando le voci di registro che si occupano dell’avvio dei programmi all’accensione del PC. Inoltre, sono presenti delle funzioni per le operazioni di backup e ripristino del sistema operativo, nel caso qualcosa andasse storto.

MZ 7 Optimizer è uno dei migliori programmi per ottimizzare e velocizzare l’esecuzione di Windows 7, in più è scaricabile gratuitamente, ha un’interfaccia grafica ben realizzata ed è di semplice utilizzo. Assolutamente da provare per tutti coloro che hanno Windows 7 e vogliono continuare ad avere un sistema operativo veloce ed efficiente.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.
  • iJulio32

    Ti sbagli,comunque hai ragione ,ognuno usa ciò che vuole!

  • Ora non ricordo con precisione ma mi pare di aver letto che così facendo il programma non viene installato, cioè è una cosa ben diversa dall'installazione di Windows. E' come mettere l'eseguibile di un programma nella cartella applicazioni ed aprirlo senza installazione. Può essere anche che mi sbagli ma questo è quanto ricordo di aver letto.

  • iJulio32

    Tutte Cavolate,io sono passato a mac un anno fa,e non mi sono mai preso cura di Mac OS X,il risultato?

    Non è successo niente di niente,rallentamenti,blocchi,niente di niente!

    • I Mac sono un discorso a parte. Solitamente non si installano i programmi siccome si montano quasi tutti come immagine e si eseguono direttamente. Nel caso di Windows le cose cambiano totalmente. Prova ad avere Windows per per più di un anno navigando e installando e disinstallando programmi, poi fammi sapere se non subisce rallentamenti. Ricordiamo che non tutti possono permettersi il lusso di possedere un Mac e soprattutto solitamente si utilizza Windows perchè è il sistema operativo utilizzato nella maggior parte dei luoghi di lavoro.

      • iJulio32

        Ma guarda,ho utilizzato windows per 5 anni e so di cosa stiamo parlano,e comunque sul mac si installano i programmi,le immagini disco.dmg contengono solo i file di setup!

        E poi per il discorso del prezzo,esiste il mercato dell'usato!

        • Anche io possiedo un Mac e nella maggior parte dei casi le apps vengono eseguite dall'immagine e solo alcune si installano. Cmq di certo gli utenti che usano Windows non possono essere condannati, ognuno sceglie il sistema operativo che meglio si adatta alle proprie esigenze.

          • iJulio32

            Si,ma guarda ch se trascini l'icona dell'app in applicazioni,installi il programma e puoi eliminare l'immagine!