LG S310: cellulare entry-level dal form factor candybar e scocca in metallo

LG S310

LG S310

Sarà che si avvicina il periodo natalizio, ma ultimamente le case produttrici sembra stiano puntando molto sui dispositivi di fascia media e bassa, cercando di accaparrarsi le simpatie degli utenti con prodotti ben differenziati. LG è oramai diventata un’esperta del settore e, rimanendo fedele alla sua filosofia, ha annunciato un nuovo cellulare (stavolta non touchscreen) dal design minimal e con una buona dotazione tecnica dietro le spalle: stiamo parlando di LG S310.

Si tratta di un GSM Quadband dal form factor candybar e ottimi materiali costruttivi: la scocca, infatti, è in metallo e la sensazione generale è di grande resistenza e solidità. Il display è un TFT da 2,2″, con una risoluzione pari a 176×220 px e più di 256.000 colori visualizzabili. È presente una fotocamera da 3,2 Megapixel con zoom digitale (ma senza flash), la quale dà anche la possibilità di registrare video in formato 176×144 pixel. In quanto a connettività troviamo solamente il Bluetooth 2.1 con A2DP e il collegamento USB; va meglio sul fronte multimediale grazie alla radio FM, il registratore vocale, il player mp3/mp4, i giochi preinstallati e il visualizzatore di documenti.

Come sempre LG non ha trascurato l’aspetto “social” e ha dotato il cellulare di browser web, client email, nonché client per l’accesso ai social network più famosi (come Facebook, Twitter, MySpace, Orkut e Flickr); la messaggistica istantanea è invece rappresentata da Windows Live Messenger.

La memoria interna è di soli 15 MB ma fortunatamente potrete espanderla tramite schede Micro SD fino a 8 GB, mentre la batteria al litio da 900 mAh dovrebbe garantire un’autonomia fino a 13,5 ore in conversazione e 800 ore in standby. Concludiamo con le dimensioni: 114 x 48.4 x 10.5 mm in cui sono distribuiti 86 grammi di peso. Il sistema operativo dovrebbe essere proprietario, ma al prezzo di circa 120€ penso che non si possa pretendere molto. Già disponibile per il mercato russo, non si hanno ancora conferme ufficiali sull’arrivo in Italia.

A conti fatti, si tratta di un cellulare che, pur non gridando al miracolo in quanto a funzionalità, si ritaglia comunque la sua fetta di utenza (soprattutto giovanile), e potrebbe essere un acquisto da valutare per chi (come me) è ancora affezionato ai vecchi candybar o ancora per chi ama un design sobrio ma allo stesso tempo elegante.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

La7 online in streaming in alta definizione

Dopo Rai, anche La7 decide di aprire un proprio canale su internet permettendone la visualizzazione in streaming. La tv on demand nasce in collaborazione con il gruppo Telecom Italia Media e consente di visualizzare gratuitamente contenuti in alta definizione.La7.tv è il primo canale italiano che permette di guardare la tv in streaming in HD. Basta visitare il sito, lanciare il lettore multimediale e godersi la programmazione.