Il creatore di Facebook Mark Zuckerberg ha copiato l’idea di ConnectU

Facebook

Facebook

Business Insider ha pubblicato una notizia che ha già fatto il giro del mondo. Secondo il noto blog, Facebook non sarebbe un’idea originale di Mark Zuckerberg, ma una copia di un progetto universitario noto con il nome di HarvardConnection e successivamente ribattezzato in ConnectU.

L’accusa arriva dopo che la redazione del blog ha ricevuto delle informazioni sul comportamento scorretto del miliardario creatore di Facebook. Sembra infatti che il social network prenda l’idea da un progetto universitario molto simile.

Business Insider attacca soprattutto l’atteggiamento del famosissimo 25enne. Nel 2004, Mark Zuckerberg avrebbe rubato alcuni dati molto importanti dal progetto universitario, violando così regole della privacy e appropriandosi di indirizzi mail importanti, traendone così grossi vantaggi.

Al momento il creatore di Facebook nega l’accaduto. Tuttavia, restano ancora un grande mistero i 65 milioni di dollari versati dal social network sul conto di ConnectU. Sarà stata una mossa per coprire quanto accaduto e mettere a tacere tutte le voci di una presunta copia? Continuate a seguirci, nel caso vi fossero ulteriori aggiornamenti provvederemo ad informarvi.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.