Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Google Street View fa discutere

Google Street View fa discutere

Google Street View

Google sembra non conoscere confini e continua a conquistare utenti del mondo introducendo continue novità.

L’ultima fatica di big “G” prende il nome di Google Street View e fà già discutere.

Si tratta di un servizio integrato in Google Maps che permette l’osservazione a 360° di tutte le città visitate dalla Google Car.

Tale automobile è fornita di numerose tecnologie all’avanguardia e riesce a ricostruire perfettamente dei paesaggi in 3D, combinando tra loro le fotografie scattate durante la visita a determinate città.

Google Car

Google Car

Attualmente le città Italiane presenti in Google Street View sono 14 e tra queste troviamo Genova, Milano, Roma e Torino.

Ovviamente, come per ogni nuovo servizio, Google fa già discutere.

Le accuse questa volta sono rivolte alla tutela della privacy che sembra poco tutelata.

Basta infatti visitare una qualsiasi città fotografata dalla Google Car per vedere migliaia di persone facilmente riconoscibili, nonostante Google abbia deciso di utilizzare della particolari tecniche di oscuramento.

A tal proposito, molti appassionati, hanno individuato delle fotografie veramente particolori. Eccone proposte alcune:

Street View - 1

Street View - 1

Street View - 2

Street View - 2

Street View - 3

Street View - 3

Fortunatamente il servizio permette agli utenti di segnalare casi del genere, e le foto non gradite vengono così rimosse.

Per utilizzare Google Street View è sufficiente entrare in Google Maps dove, una volta selezionata una città presente nei database, compare un omino giallo che permette la visualizzazione delle città a 360 gradi, con spostamenti in tutte le direzioni.

Torino - Google Street View

Torino - Google Street View

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.
  • luigi

    vi faccio i migliori complimenti..ho rivisto il cortile ove giocavo da bambino..grazie..ma quando estenderete tale servizio ad altre citta’ , e quando estenderete i percorsi interrotti..grazie ancora

  • Kamil Molendys

    @ stefano: in effetti credo che Google stia investendo veramente tanto denaro in questi servizi… perciò di sicuro ci saranno dei miglioramenti

  • stefano

    spero ke in futuro il servizio sia migliorato e l’accesso facilitato