Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Google Audio: il servizio audio offerto da Mountain View

Google Audio: il servizio audio offerto da Mountain View

google audio

Da alcune fonti non ufficiali, ma confermate da informazioni anonime, sembra che Google si stia preparando a lanciare un proprio servizio audio. Nelle ultime settimane parecchi rappresentanti di Mountain View hanno contattato le case discografiche per conoscere i costi delle licenze dei brani.

Il servizio dovrebbe chiamarsi – anche se è ancora una sorpresa – Google Audio. Sarà una versione totalmente diversa da quella cinese che, in realtà, è solamente un motore di ricerca per files musicali presenti su servizi esterni.

Non si sa ancora se Google Audio sarà disponibile in tutti i paesi o solo negli Stati Uniti. Tuttavia ci sembra molto più plausibile la seconda opzione, con un estensione agli altri paesi in un momento successivo.

Inoltre non siamo a conoscenza del costo di utilizzo del servizio (gratuito sarebbe meglio) e se vi sarà la possibilità di scaricare i brani, o solo ascoltarli in streaming.

Speriamo solo che sia una versione migliorata del famosissimo Last.Fm, magari con un’ottimo motore di ricerca e un ampio catalogo di brani e artisti.

Una solo cosa è certa. Appena Google Audio sarà disponibile al pubblico rappresenterà un grandissimo pericolo per iTunes. Non a caso è già stato soprannominato l’iTunes killer.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.