Google Analytics illegale in Germania?

La famosissima applicazione di statistiche Google Analytics è sotto accusa in Germania perchè ritenuta andare contro le politiche della privacy tedesche. Il governo è intenzionato a punire tutti gli utenti che fanno utilizzo di questa applicazione. Il problema sta nel fatto che Google Analytics raccoglie una grande quantità di dati sugli utenti senza però il loro consenso.

google analytics

La famosissima applicazione di statistiche Google Analytics è sotto accusa in Germania perchè ritenuta andare contro le politiche della privacy tedesche. Il governo è intenzionato a punire tutti gli utenti che fanno utilizzo di questa applicazione.

Il problema sta nel fatto che Google Analytics raccoglie una grande quantità di dati sugli utenti senza però il loro consenso.

Secondo il settimanale tedesco Zeit, circa il 13% degli utenti con siti su domini .de utilizzano lo strumento di statistiche offerto da Google. Analytics è utilizzato da grandi società, siti di politica e aziende farmaceutiche.

Il governo accusa Analytics di raccogliere informazioni sugli acquisti in rete, interessi e preferenze politiche o sessuali. I siti tedeschi che fanno utilizzo di Google Analytics sono minacciati da multe che vanno fino ai 50 mila euro.

Intanto Meyerdierks, responsabile di Google in Germania, afferma che la loro applicazione non viola le normative sulla privacy in Germania, precisando che tutti i dati raccolti sono anonimi e che gli stessi utenti possono disattivare l’utilizzo dei cookie senza quindi lasciare alcun dato.

0 Shares:
Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.
Dante's Inferno
Leggi

Dante’s Inferno disponibile anche in Italia per Xbox 360 e PS3

A ben 700 anni dalla sua creazione arriva il videogioco Dante's Inferno in cui il sommo poeta invece di osservare ciò che avviene e comporre versi, si trasforma in un guerriero pronto a combattere con i guardiani dei 9 cerchi per salvare la sua amata Beatrice che ha stretto un patto con Lucifero.