Firefox 3.5 supera Internet Explorer 7

Per parecchi mesi siamo stati ad osservare i grafici che mostravano le tendenze browser dei vari utenti. Sembra finalmente arrivato il momento di Firefox che dall’ultima analisi statistica, con la versione Firefox 3.5, si pone davanti ad Internet Explorer 7. Il grafico proposto mostra la popolarità di ogni singola versione del browser e pone Firefox 3.5 sopra a tutti, riuscendo finalmente a spodestare il dominante Internet Explorer.

firefox-vs-internet-explorer

Per parecchi mesi siamo stati ad osservare i grafici che mostravano le tendenze browser dei vari utenti. Sembra finalmente arrivato il momento di Firefox che dall’ultima analisi statistica, con la versione Firefox 3.5, si pone davanti ad Internet Explorer 7.

firefox-3-5-internet-explorer-7

Il grafico proposto mostra la popolarità di ogni singola versione del browser e pone Firefox 3.5 sopra a tutti, riuscendo finalmente a spodestare il dominante Internet Explorer.

Non bisogna però pensare che Firefox sia divenuto il browser più popolare di tutti in generale. Al secondo, terzo e quarto posto del grafico vi sono tre versioni differenti di Internet Explorer. Ciò significa che, sommando tutti i voti, è ancora Internet Explorer il browser più popolare nell’ambito generale.

Resta comunque un ottimo risultato per il browser della volpe che nel 2009 ha riscosso un successo senza paragoni.

0 Shares:
3 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.