Chipper, la sveglia che ti costringe ad alzarti


Recentemente abbiamo parlato di un’app che ci permette di essere svegliati da persone provenienti da tutto il mondo, in modo da poter alleviare il trauma che accompagna l’inizio di ogni nostra giornata. Nel caso in cui, invece, i metodi confortevoli non funzionino, è possibile risolvere il problema agendo alla radice con l’utilizzo di Chipper.

Il prototipo, sviluppato da David Levi, è costituito da un chip di tipo PsOC, da un modulo Bluetooth (utilizzato per comunicare con lo smartphone attraverso un’app, per impostare l’orario di sveglia) e da sensori di tipo capacitivo. Da un punto di vista pratico Chipper viene posizionato sotto al materasso, attraverso un cinturone che si allaccia alla rete del vostro letto, e comincerà a suonare se una persona si trova sul letto all’orario impostato.

Una volta che ci si è alzati, vi potrebbe venire l’idea di ritornare a letto: in tal caso la piccola sveglia, attraverso i propri sensori, nel caso qualcuno si poggiasse nuovamente sul letto, ricomincerà a suonare e l’unico modo per spegnerla sarà quello di alzarsi. Il video in basso vi mostra una dimostrazione di questa idea!

https://youtu.be/FQJK0eXffYM

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Giocare online con Xbox 360 modificata?

La domanda posta va molto di moda in questo periodo. - "E' possibile giocare online con un Xbox 360 modificata?" - In rete girano tantissime informazioni e solo poche sono veritiere. Prima di rispondere definitivamente al quesito iniziamo col fare alcune considerazioni.Possedere una console modificata non significa essere perseguibili penalmente, ma utilizzare copie di backup non originali per giocare è invece un'azione illegale.