Arriva l’app store di Telecom Italia: Tim Store

timstore

timstore

Dopo i vari app store che si sono avuti con l’introduzione di nuovi sistemi operativi come l’Android Market, Ovi Store, Windows Marketpalce e altri, ora Telecom Italia ha aggiunto TIM Store, un negozio online dove poter trovare circa un migliaio di applicazioni basate su 800 terminali diversi, con vari sistemi operativi che sono: Java, Symbian, Android, Window Mobile, Blackberry e a breve ci sarà anche MeeGo.

Manca iOS e Windows Phone 7 perché consentono di istallare applicazioni solamente proprietarie. Questo nuovo store, primo nel suo genere in Italia, è pronto tra breve termine ad espandersi anche in Europa, grazie all’integrazione degli app store di operatori come Movistar e O2; le applicazioni sono suddivise in 7 categorie e sono: Social Network, Mappe, Giochi, Informazioni, Servizi di utilità, Sport e Salute. Nel negozio online ci sono sia app gratuite che a pagamento e si potranno acquistare anche senza carta di credito utilizzando il credito telefonico.

Tim store, che frammenta ancora di più il mercato delle applicazione mobile, si spera che porti vantaggi sia per lo sviluppatore, avendo una vetrina in più dove mettere le proprie applicazione, sia per l’utente che si potrà servire di un solo store per vari telefoni e sistemi operativi. Inoltre come offerta di lancio la prima app che scaricherete è gratis, quindi non vi resta che provare.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.