AnimeDb nuovamente online su AnimeDbFree?

AnimeDb Free

AnimeDb Free

Dopo alcuni mesi dalla chiusura (marzo 2009) di AnimeDb, una delle migliori community italiane per gli amanti dello streaming, secondo quanto BlogInfo360.net ha riportato stamane in questo post, il portale sarebbe ritornato online pochi giorni fa al seguente indirizzo: AnimeDbFree.com.

Un nostro utente, con un commento, smentisce questa voce…

Ma leggiamo l’annuncio pubblicato ieri sera sul forum:

Salve a tutti.

Finalmente siamo ritornati, dopo un breve periodo di “pausa”. In realtà quest’interruzione è servita per effettuare un pò di pulizia nel forum e per aggiungere nuovi servizi che saranno attivi entro la fine della prossima settimana.
Abbiamo salvato solo il database riguardante la Download Area (AnimeDB – Database) per rendere più veloce il caricamento. Inoltre informo tutti che adesso il dominio di Animedb è animedbfree.com e nessun’altro. Il precedente dominio non sarà rinnovato causa problemi con la FAPAV.
Aggiungo che per accedere alle sezioni della categoria Database è necessario effettuare una nuova registrazione. Per poter accedere serve una password che vi verrà inviata per e-mail. Quindi CONSIGLIO di usare email valide e non fasulle. Il sistema invierà la password al “gruppo di utenti” che abbia postato un minimo di messaggi e che dimostra di essere attivo. (il sistema riconoscerà automaticamente gli utenti attivi e manderà ogni 24h una password via e-mail a quest’ultimi).
Abbiamo deciso di adottare questo sistema per cercare di rendere più attiva la community ed anche a favore di una maggior longevità.

Sion – Animedb Founder

Secondo le nostre fonti la notizia dovrebbe risultare fasulla anche se non ne abbiamo l’assoluta certezza.

Vi lascio la parola per qualsiasi aggiornamento!

0 Shares:
5 commenti
  1. Misà che è l’ennessima bufala. Non si capisce che fine abbia fatto sto animedb.. Nel link in firma spiego la mia opinione e alcune aternative..

    Saluti,
    Lorenzo

  2. Confermato. Il sito non è ufficiale:

    MESSAGGIO PER GLI UTENTI DEL FORUM:
    NON SIAMO ANIME DB, SIAMO UNA COMMUNITY CHE VUOLE OFFRIRE UN SERVIZIO GRATUITO A TUTTI GLI UTENTI E
    NON INTENDIAMO ASSOLUTAMENTE PRENDERE IL POSTO DI NESSUN ALTRO FORUM! GRAZIE.

  3. @ Tommy: Infatti anche secondo noi la notizia era da considerarsi falsa e l’abbiamo specificato alla fine dell’articolo. Cmq grazie per la segnalazione!

  4. La notizia è falsa, il Sion che ha firmato il post è solo uno che si spaccia per l’admin del vero AnimeDB.
    L’indirizzo di AnimeDB è ancora http://www.animedb.tv
    In questo momento si può essere in contatto con TureseDoc ed altri admin tramite Facebook, dove periodicamente vengono lasciati piccoli aggiornamenti sullo stato dei lavori del nuovo sito.
    Questo è il gruppo UFFICIALE: http://www.facebook.com/group.php?gid=94490780012&ref=ts
    Questa è la fan page UFFICIALE, aperta stamattina: http://www.facebook.com/group.php?gid=94490780012&ref=ts#/pages/Animedb/78917912956?ref=ts
    Sarebbe una buona cosa cancellare o correggere la notizia! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

FarmVille: arriva il sito ufficiale

FarmVille è il nome di una celebre applicazione sviluppata da Zynga che ha visto ottenere un grande successo su Facebook. Il gioco ha come scopo la gestione di una fattoria con la presenza di campi da arare, animali da gestire e piante varie.La società che si interessa dello sviluppo del gioco ha deciso di trasferire l'applicazione su un sito proprio, visto la popolarità raggiunta.
Leggi

Google netbook con Chrome OS, Nvidia Tegra, SSD e display LCD multi-touch

Dopo aver svelato il sistema operativo Google Chrome OS, l'azienda di Mountain View concentra la propria attenzione sullo sviluppo di un netbook da lanciare nel 2010.Dalle prime indiscrezioni sono tante le sorprese. A differenza delle altre aziende sostenitrici di Intel Atom, Google intende adottare un processore della serie Tegra, sviluppato da Nvidia e dimostratosi un ottimo prodotto dal consumo energetico ridotto.
iPad
Leggi

iPad: cosa manca al nuovo tablet della Apple?

E dopo la presentazione e l’entusiasmo iniziale per il nuovo tablet della Apple, iniziano anche le prime critiche per tutto quello che si pensava ci dovesse essere e non c’è. Partendo dell’idea che l’iPad è una via di mezzo fra i computer e i telefoni cellulari di ultima generazione si è subito pensato all’impossibilità di telefonare.Il traffico voce non è previsto. Poca cosa alla fine, comunque, con Internet ci sono diverse soluzioni per telefonare via web risolvendo questo piccolo problema.