musica dance

La musica Dance, Techno ed House sta prendendo molto piede, soprattutto tra i giovani che amano scaricarsi e divertirsi in discoteca con gli amici. Le canzoni appartenenti a questi generi musicali devono essere create con l’utilizzo del computer e di una serie di programmi appositi.

Se siete degli aspiranti Dj avrete la necessità di conoscere quali programmi utilizzare per poter creare musica con il PC ed entrare nel mondo della musica elettronica. Sebbene siamo soliti presentare programmi gratuiti, questa volta facciamo un’eccezione perchè di programmi free buoni per creare musica elettronica ne esistono davvero pochi e le alternative commerciali sono le uniche che vale la pena imparare ad utilizzare.

Ecco dunque la serie dei migliori programmi per creare musica Dance, Techno ed House con il PC:

Cubase 5

cubase5

Cubase 5 è forse il migliore programma al mondo per la creazione di musica con il PC. La versione 5 è l’ultimo gioiello di casa Steinberg e introduce delle novità interessanti che rendono superfluo l’utilizzo di software ausiliari. Cubase 5 offre una qualità sonora esemplare ed una facilità d’uso unica. Ciò lo rende uno strumento indispensabile per i professionisti ed un grande stimolo per tutti i neofiti che si affacciano per la prima volta al mondo della musica elettronica. Gli strumenti messi a disposizione sono davvero tanti e sono tutti molto completi.

FL Studio

flstudio

FL Studio è uno degli studi virtuali di musica più completi che esistono. Attraverso l’utilizzo di tracce e loops si possono creare delle ottime composizioni senza dover essere degli esperti. Il programma ha portato fortuna a diversi Dj; uno dei casi più famosi è BassHunter che creò Boten Anna, Dota e una serie di canzoni che lo hanno portato ad essere uno dei Dj più conosciuti dell’Europa dell’Est. Fruity Loop Studio integra diversi strumenti per creare degli effetti di grande qualità.

Sonar 8

Sonar 8 è l’ideale per le operazioni di registrazione, composizione, editing, mixing e mastering audio. Il programma si compone di diversi strumenti per creare e remixare tracce, tutti quelli che una buona Digital Audio Workstation deve possedere. Come per i due programmi elencati in precedenza la creazione della musica si basa su loop e mixing con effetti professionali.

Reaper

reaper

Reaper è il più economico della lista, leggero ma molto potente. Non è proprio l’ideale per i professionisti ma è sicuramente uno dei migliori per chi intende avvicinarsi al mondo dell’editing audio. Gli strumenti sono rivolti soprattutto alle produzioni di mixing pulite ed efficaci. Reaper offre la possibilità di integrare più tipi di input per ogni traccia. Un buon programma per iniziare che riceve costanti aggiornamenti.

Condividi su Facebook